E' composto dagli studenti rappresentanti di classe (n. 30) e d'Istituto (n.4).
Alle riunioni partecipano anche i rappresentanti degli studenti nella Consulta Provinciale (Emiliano Bolzan e Luca Danti per l'a.s. 2014-2015) e il Presidente dell'Assemblea.

 

Dal Regolamento d'Istituto, art.3:
Il Comitato Studentesco, composto dai rappresentanti degli studenti nei Consigli di Classe e nel Consiglio d'Istituto, si riunisce secondo le modalità previste dal suo Regolamento e può articolare i propri lavori anche mediante commissioni. La Presidenza dell'Istituto provvede, prima di ogni riunione per la quale le sia giunta richiesta di convocazione almeno due giorni anetecedenti la data fissata, ad avvertire i rappresentanti di classe, con apposita comunicazione.

Il Comitato Studentesco elegge nel suo seno un Presidente e un Vicepresidente. Il Comitato può esprimere pareri e formulare proposte direttamente al Consiglio d'Istituto, il quale delibera annualmente una somma del bilancio della scuola per le iniziative studentesche implicanti consumo di materiale e spese varie.

Il Comitato studentesco è aperto a tutti gli studenti dell'Istituto, che pone a disposizione locali e servizi.

Il Comitato può richiedere la presenza alle sue sedute dei rappresentanti di altre componenti della scuola ed ha facoltà di ammetterli su loro richiesta.

 

Regolamento

 

amministrazione trasparente


 

PON 2014-20 

 

Prenotazione visite al Wunder Musaeum

MUSEO membro dell'ICOM

 

Commemorazione del 16 ottobre 1943

con il Presidente della Regione Nicola Zingaretti

Marcello Pezzetti, Umberto Gentiloni, Mario Venezia

e il testimone della deportazione Mario Papà

GALLERIA DI FOTO

 
 
 
 
 
Go to top